04/03/2019

ALCUNI CONSIGLI PER MIGLIORARE LA VITA DEGLI AMATI PET

1) una buona nutrizione è il primo elemento fondamentale per la longevità del proprio pet, ma non è l'unico. Per assicurare e incrementare l'aspettativa di vita del proprio amato pet diversi sono i suggerimenti

2) Bisogna assicurarsi che svolgano un adeguato esercizio fisico. Come le persone i cani hanno bisogno di attività fisica per bruciare calorie, sviluppare i muscoli e mantenersi in forma. Anche i gatti hanno bisogno di movimento tramite il gioco con il loro proprietario.

3) Si deve pensare ai loro denti, oltre che alla salute fisica. Sia i cani che i gatti devono farsi controllare i denti dal veterinario. Si può aiutare la loro igiene orale usando uno spazzolino appositamente progettato per gli animali domestici. Esistono inoltre prodotti industriali appositi con ingredienti che aiutano a strofinare i denti. - 4) Bisogna sfidare le loro menti. Anche gli animali, infatti, devono essere stimolati intellettualmente. Ciò significa interagire con loro regolarmente. 

5) E' importante seguire le indicazioni del veterinario. Considerare tutto ciò che il veterinario consiglia di fare con il proprio animale domestico. Pianificare esami regolari per controllarne la salute. Segnalare al veterinario eventuali cambiamenti nel comportamento perché possono indicare ferite o malattie.

6) E' necessario tenere gli oggetti tossici fuori dalla loro portata. Gli animali domestici, come i bambini, sono curiosi per natura ed è giusto tenere dei comportamenti responsabili con piccole accortezze che possono salvare la loro vita.

I dati sulla longevità media e massima di taluni animali domestici sono comunque indice di un incremento della cura dedicata alla qualità del tempo che i proprietari odierni fanno vivere ai propri pet.

David Grimm ha osservato su "Science" che l'aspettativa di vita dei cani è raddoppiata negli ultimi quattro decenni, mentre i gatti domestici vivono il doppio dei fratelli selvatici. Il biogerontologo João Pedro de Magalhães dell'Università di Liverpool sottolinea che gli stessi fattori che permettono all'uomo di vivere più a lungo valgono anche per gli animali domestici.

L'interesse per il tema è quindi duplice e teso al conseguimento di un reciproco beneficio: da un lato carpire i segreti della longevità animale che potrebbero essere utili per la salute e la longevità degli esseri umani, e dall'altro capire come allungare la vita degli adorati pet, come fa il Dog Ageing Project dell'Università di Washingotn promosso dal genetista Daniel Promislow.

RITORNA