11/09/2018

CANI E GATTI SONO I PET PIÙ PRESENTI NELLE FAMIGLIE ITALIANE

Secondo una recente indagine di Eurispes effettuata tra le famiglie che possiedono almeno un pet, il 63.3% degli intervistati dichiara di vivere con almeno un cane, a fronte del 62% riscontrato l'anno precedente.

Il 38.7% delle famiglie che hanno almeno un animale d'affezione afferma di avere un gatto. La classifica delle percentuali delle famiglie che detengono almeno un animale da compagnia prosegue poi con gli uccelli (6.2%), i conigli (5.9%), le tartarughe (5%) e i pesci (4.8%).

Il cane viene scelto soprattutto dalle famiglie costituite da coppie con figli (66,7%) nonché da coloro che vivono da soli (63,6%): questi ultimi accolgono in particolare anche i gatti , che sono presenti nelle loro abitazioni nel 43,2% dei casi. Amano molto i gatti anche le famiglie monogenitore (42.1%) e le coppie senza figli (41.8%); queste due tipologie sono quelle che più di tutte accolgono in casa gli uccelli.

Le tartarughe sono preferite soprattutto dalle persone che vivono da sole (9.1%): in queste realtà familiari si trovano con maggiore frequenza anche i conigli (6.8%), i criceti (4.5%) e i cavalli (2.3%). Le coppie con figli, oltre a detenere il primato fra coloro che vivono con un cane, sono quelle che più di tutte prediligono i pesci (6%).

RITORNA