22/01/2019

I PET COME ANTIDOTO ALLA SOLITUDINE DEGLI ANZIANI

La ricerca scientifica ha spesso dimostrato il legame tra interazione uomo-animale e invecchiamento sano. Un ulteriore studio ha rilevato che il forte attaccamento a un animale domestico è associato anche a una minore depressione tra gli anziani.

L'AAT (Animal Assisted Therapy) può ridurre efficacemente la solitudine nei residenti delle strutture di assistenza a lungo termine, in particolare per coloro che hanno una lunga storia di vita in relazione con animali domestici.

Uno studio condotto su 68 residenti in case di cura in Australia, ha dimostrato come le persone che hanno visitato un cane hanno riportato meno affaticamento, tensione, confusione e depressione.

RITORNA