11/05/2017

60 MILIONI DI ANIMALI DA COMPAGNIA NELLE FAMIGLIE ITALIANE

Sarebbero almeno 60 milioni i piccoli animali da compagnia in Italia, ormai membri a tutti gli effetti delle nostre famiglie.

Fanno parte di nuclei familiari tendenzialmente più numerosi rispetto alla media nazionale (2,8 componenti a fronte di 2,4), ma i pet sono in crescita anche nelle famiglie con un solo componente (passate dall’8,4% del 2011 all’11,1% nel 2017).

Tra i più numerosi ci sono i pesci, che sono quasi 30 milioni, e gli uccellini, che si attestano a circa 13 milioni, numero che ci vale il primato in Europa.

Quasi 7 milioni sono i cani, circa 7,5 milioni i gatti, mentre gli altri piccoli mammiferi (tra cui conigli, furetti e roditori come criceti, cavie, cincillà e degu) raggiungono quota 1,8 milioni. I rettili (tartarughe, serpenti e iguane) sono circa 1,3 milioni.

È quanto emerge dalla decima edizione del Rapporto Assalco–Zoomark, compendio annuale sul mondo dei pet, che sarà presentato giovedì prossimo 11 maggio in occasione dell’apertura di Zoomark International 2017.

RITORNA